Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Perchè è necessario il supporto dei volontari?

L'elaborazione volontaria sta contribuendo alla ricerca in molti settori della scienza - biologia, medicina, studio ambientale, fisica, chimica, astronomia e altri. Maggiore è la potenza di calcolo disponibile, più velocemente questi progetti di ricerca potranno raggiungere i loro obiettivi e sempre più nuovi progetti saranno attratti.
Di 1 miliardo di PC nel mondo, oggi solo 1 milione - un decimo di punto percentuale - partecipano all'elaborazione volontaria. E il restante 99,9%? Molti sono di proprietà di persone senza competenze tecniche, che li usano per la navigazione web e applicazioni di posta elettronica. Ci sono molte ragioni per cui tali persone farebbero resistenza, o avrebbero difficoltà, a partecipare all'elaborazione volontaria:
 
  • Molte persone senza competenze tecniche non conoscono o si trovano a disagio con le operazioni (ad esempio, scaricare e installare programmi, digitare una URL in un browser web, copiare e incollare il testo) che sono di routine per gli utenti esperti di computer. Di conseguenza il processo di installazione e utilizzo di BOINC risulta scoraggiante per loro.
  • Le persone senza competenze tecniche hanno spesso una (ben fondata) preoccupazione per gli aspetti di sicurezza informatica dell'elaborazione volontaria. Queste preoccupazioni possono essere affrontate spiegando come BOINC impedisce gli ovvi attacchi.
  • La funzione di base di BOINC - un unico programma che scarica automaticamente altri programmi da Internet e li fa funzionare a rotazione - è inusuale, e potrebbe aver bisogno di essere spiegata.

Il supporto su BOINC basato sul web - FAQ, forum, pagine web - è inefficace per molte persone. Inevitabilmente scriviamo in un linguaggio tecnico che non tutti capiscono. Fornendo in tempo reale supporto interattivo e personalizzato, preferibilmente a voce, siamo in grado di valutare le conoscenze e l'esperienza di un singolo utente, dare consigli al giusto livello e con il linguaggio appropriato e siamo in grado di rendere la loro esperienza BOINC fruttuosa e divertente. In questo modo si può iniziare a raggiungere il restante 99,9% di tutti gli utenti di computer del mondo, e portare l'elaborazione volontaria (e la ricerca scientifica) ad un nuovo livello.

Cosa devi fare?

Per essere un aiutante volontario per BOINC, è necessario:

  • Avere familiarità con l'utilizzo di BOINC, preferibilmente con diversi progetti. Trascorri un po' di tempo rispondendo a (o almeno leggendo) domande nei forum di supporto di un progetto BOINC.
  • Disporre di un computer con Skype (preferibilmente con un auricolare per la comunicazione vocale, anche se la comunicazione testuale è comunque OK). Installare la versione attuale (3.8 o versioni successive) di Skype.
  • Essere disponibile per gestire le chiamate su base regolare (un paio d'ore a settimana, o qualunque momento tu possa mettere a disposizione).
  • Essere pronti a rispondere alle domande con pazienza e cortesia.
  • Essere disposti a spendere più tempo alla ricerca dei problemi che non riuscite a risolvere immediatamente.


Se possiedi questi requisiti procedi con la lettura!

 Istruzioni e consigli per diventare un aiutante

Per diventare un aiutante e comparire nella tabella sul portale, devi inserire nel tuo profilo del forum (sul portale BOINC.Italy) il tuo account (nome utente) Skype, e devi mettere la spunta sulla voce "AIUTANTE" situata subito sotto. Fatto questo comparirai nella lista, ma il tuo stato sarà sempre "Non in linea", e gli utenti non ti potranno contattare. Per visualizzare il tuo stato devi abilitare la visualizzazione del tuo stato sul web. Ecco come:
 
  • Apri skype e loggati con il tuo account.
  • Vai nelle opzioni di skype (Strumenti->Opzioni o Skype->Preferenze a seconda del sistema operativo utilizzato) e clicca sulla scheda "Privacy". Metti la spunta sulla voce "Consenti di mostrare il mio stato sul web". 

Nota: il vostro account skype sarà visibile solo agli utenti registrati al portale, ma se non volete condividere il vostro account principale, potete crearne un'altro apposito per questo scopo. Quando siete disponibili per dare assistenza dovrete quindi loggarvi su skype con l'apposito account (puoi cambiare account usando la funzione "Chiudi collegamento" dal menù "File".

 

Gestione delle chiamate/chat

Tramite la tabella degli aiutanti presente nel portale, quando risulterai online, gli utenti potranno contattarti sia con una chiamata audio, sia con la chat testuale. In ogni caso segui sempre queste linee guida:
 
  • Comunica all'utente il tuo nome e chiedi il suo nome.
  • Cerca di capire di cosa ha bisogno - informazioni su BOINC o su un particolare progetto, assistenza per l'installazione di BOINC o aiuto per la risoluzione di un problema.
  • Cerca di capire anche il grado di esperienza dell'utente per quanto riguarda BOINC ed il computer e cerca di adattarti al suo livello, utilizzando un linguaggio a lui comprensibile e spiegandogli se necessario ogni singolo passaggio che deve effettuare in maniera molto chiara. Concetti e termini che per possono sembrarci scontati per l'altro potrebbero essere nuovi e del tutto sconociuti!
  • Se l'utente ti sta contattando per risolvere un problema, chiedi le informazioni di base, ovvero: il tipo di computer, il sistema operativo, il tipo di connessione ad internet, la versione di BOINC (se già installata) e gli eventuali messaggi di errore. Annotati tutte le informazioni per non scordartele!
  • Se l'utente ha installata sul PC una vecchia versione di BOINC, suggeriscigli di installare l'ultima versione.
  • Chiedigli di descriverti il problema in dettaglio, passo passo, per capire la sua reale situazione e guidarlo verso la risoluzione del problema.
  • Se l'utente si scoraggia, si arrabbia o diventa aggressivo, cerca di rimanere calmo e gentile con lui. Eventualmente puoi suggerirgli di contattare un'altro volontario, o di consultare il forum per ricevere aiuto (aprire un thread nella sezione di help-desk per esempio). Come ultima risorsa, solo e soltanto in casi di emergenza, puoi semplicemente riagganciare e bloccare l'utente.
  • Cerca di non perderti a risolvere problemi generali del PC dell'utente non relativi a BOINC, potrebbero esserci altri utenti che stanno aspettando di ricevere aiuto.

 

Consigli finali

Dopo che hai risolto i suoi problemi e risposto alle sue domande, cogli l'opportunità per informare l'utente su BOINC, sui progetti BOINC e sul team BOINC.Italy, ecco alcuni suggerimenti:
 
  • BOINC non è un progetto! Assicurati che abbia capito che cosa è BOINC e come funziona.
  • Il valore e l'importanza della partecipazione in più di un progetto. Parlagli di alcuni progetti.
  • Suggeriscigli di parlare di BOINC agli amici ed ai suoi familiari per diffonderlo e coinvolgere nuove persone!
  • Se non sono già nel team suggerisci di fare il join nel team BOINC.Italy nei vari progetti, illustrandogli anche il nostro portale e le varie iniziative del nostro team.
.

Accedi per commentare

Articoli

Written on 17/01/2022, 14:43 by boboviz
rosetta-e-virtualboxDa un po' di tempo il progetto Rosetta@Home sembra aver decisamente puntato sull’applicativo VirtualBox (Phyton), lasciando spesso vuote le code per gli...

Ultime dal Blog

Written on 03/08/2021, 22:27 by boboviz
foldit-e-alphafoldLa "svolta" AlphaFold è una delle più importanti degli ultimi anni, motivo per cui ho deciso di tradurre l'articolo che parla della sua implementazione in...